Scandalo nei principali campionati europei: ancora scommesse illegali

Il .

Dopo lo scandalo delle scommesse in Belgio e il presunto scandalo che ha coinvolto la Jupiler League olandese, sembrerebbero coinvolti anche i principali campionati europei. Il Berliner Morgenpost ha affermato che sono stati messi agli arresti circa cento sospettati, coinvolti in scommesse illegali che di solito riguardavano il campionato turco (la Süper Lig).

Secondo le forze dell'ordine tedesche, i sospettati potrebbero aver influenzato i giocatori, gli allenatori e lo staff di diverse squadre. La DFB (l'equivalente della Federcalcio in Germania) renderà noti ulteriori particolari nella giornata di venerdì. Anche un rappresentante della UEFA potrebbe essere coinvolto.

Il quotidiano tedesco ritiene che si potrebbe trattare di uno degli episodi di corruzione più gravi nella storia del calcio professionistico. La notizia dello scandalo è giunta al giornale tedesco grazie alle rivelazioni di un manager importante.

Nel 2005 il campionato tedesco era già stato coinvolto in uno scandalo legato al mondo delle scommesse. In quella stagione, l’arbitro Robert Hoyzer fu accusato di aver tentato di manipolare diversi match del campionato.

Pin It