Sapina condannato a cinque anni

Il .

Il boss delle scommesse croato Ante Sapina è stato condannato a Bochum a cinque anni di carcere. Giunge così al termine uno degli scandali più lunghi e tristi del calcio europeo. Sapina aveva già confessato di aver corrotto arbitri e giocatori per influenzare l’esito di varie partite.

Stando a quanto lui stesso afferma, le sue attività gli hanno fruttato più di 2,3 milioni di euro. Tre anni fa era già stato condannato a cinque anni e mezzo di carcere, ma la corte federale aveva chiesto un nuovo processo.

Le partite truccate sono state giocate in Bundesliga e in altri campionati internazionali.
Pin It