Nessun accordo di takeover tra Ladbrokes e Sportingbet

Il .

Le discussioni per il takeover tra Ladbrokes e Sportingbet si sono concluse in un nulla di fatto. Una dichiarazione della Borsa di Londra di oggi pomeriggio ha confermato che: "I consigli di amministrazione di Sportingbet e di Ladbrokes hanno concordato di porre fine alle discussioni perché non sono stati in grado di concordare in tempi ragionevoli né una struttura adatta né una struttura che desse sufficiente valore agli azionisti."

Secondo le prime voci il passivo generato dall’operazione di Sportingbet in Turchia ha rappresentato un ostacolo insormontabile per qualsiasi accordo.

L’amministratore delegato di Ladbrokes Richard Glynn ha affermato: "Nell’agosto dello scorso anno abbiamo elaborato una strategia e un programma di investimenti organici e chiarissimi per rinvigorire Ladbrokes. Abbiamo inoltre espresso chiare intenzioni di esplorare opportunità che ci hanno permesso di accelerare il nostro progresso, il che ha aumentato il valore delle azioni senza alcuna esposizione a un passivo non recuperabile".

Pin It