L'ex giocatore della Nazionale italiana Signori arrestato per scommesse illecite

Il .

Le forze dell'ordine italiane hanno arrestato diverse persone sospettate di connessioni col mondo delle scommesse clandestine: tra di esse figura l'ex giocatore Giuseppe (Beppe) Signori, arrestato insieme ad altre quindici persone. Signori e altri otto sono attualmente agli arresti domiciliari, mentre nove persone sono in carcere.

Signori

Il pubblico ministero di Cremona ha comunicato che una trentina di persone sono sospettate di aver truccato diversi incontri di serie B e serie C. Si pensa che abbiano scommesso ingenti somme di denaro, sia in Italia sia all'estero, su queste partite.

L'ex attaccante quarantatreenne, che in passato ha giocato nella Lazio, nella Roma, nel Bologna e nella Sampdoria, è stato anche un giocatore della Nazionale italiana tra il 1992 e il 1995. Il quotidiano sportivo italiano La Gazzetta dello Sport ha inoltre dato notizia dell'arresto di Gianfranco Parlato, che milita in serie B nell'Ascoli.

Pin It