La pubblicità della Lotto viola la legge sulle scommesse

Il .

La campagna pubblicitaria della Lotto, iniziata la scorsa settimana, viola la normativa del governo olandese relativa alle scommesse. La campagna, in cui la società esprime l’importanza dello sport per i Paesi Bassi, è iniziata nel giorno in cui il tribunale avrebbe dovuto emettere una sentenza per un altro caso che coinvolgeva, di nuovo, la Lotto e il bookmaker svedese Unibet. Il tribunale ha rinviato la sentenza al 18 marzo.

lotto

La Lotto è estremamente ansiosa di aggiudicarsi i giocatori che prima scommettevano con i concorrenti come la State Lottery e la Postcode Lottery. Il settanta per cento delle entrate totali, 42 milioni di euro l’anno, va alle due federazioni sportive principali (NOC e NSF) e viene suddiviso tra diverse federazioni.

Jan de Wit non è soddisfatto della campagna, perché essa è contraria alla politica olandese molto restrittiva per quanto concerne le scommesse. "Quest’argomento è esattamente quello usato dal governo per impedire alle società straniere l’accesso al mercato olandese delle scommesse". La Commissione Europea vuole liberalizzare il mercato europeo, ma il governo olandese si oppone.

Pin It