Inizia il processo contro le scommesse illegali

Il .

Lo scorso mercoledì è iniziato a Bochum, in Germania, il processo contro diverse persone coinvolte nel maggior scandalo delle scommesse mai denunciato nel calcio europeo. Sono accusate di aver truccato i risultati di circa duecento partite di calcio in tutta Europa, in cambio di denaro. L’inchiesta comprende indagini sulle attività di 250 persone.

Secondo gli investigatori, sono state truccate in un modo o nell’altro diciassette partite della seconda divisione belga e la squadra belga dell’UR Namen è la maggior indiziata. Gli inquirenti sostengono che, nel campionato 2008-2009, siano stati truccati anche gli incontri Antwerp-Lier (1-1) e Lierse-Beveren (3-2). L’indagine coinvolge anche quattro giocatori: Darko Pivaljevic, che milita attualmente nell’Antwerp FC, Peter Bojovic, Predrag Tistovic e Slobodan Slovic.

Lo scandalo delle scommesse riguarda partite truccate in Germania, Svizzera, Ungheria, Croazia e Slovenia. Anche alcune partite dell’Europa League sono sotto indagine.

Pin It