Il FC OSS coinvolto nello scandalo delle scommesse

Il .

Il FC OSS è la seconda squadra olandese coinvolta nell’indagine sullo scandalo europeo delle partite truccate intrapresa dalla UEFA. "Li abbiamo sentiti nominare dalle nostre fonti" ha affermato questa settimana Bert van Oostveen, il direttore della KNVB (la federazione olandese).

La KNVB sta guardando con attenzione verso oriente, per quanto concerne lo scandalo che si sta diffondendo a macchia d'olio: si tratta dello scandalo dei cosiddetti "telefonisti cinesi", che affollavano le tribune durante le partite della Jupiler League belga.

Il reporter canadese Declan Hill ha messo in moto l’indagine. Ha fatto presente alla KNVB che i "telefonisti cinesi" erano molto attivi nelle tribune durante le partite del FC OSS. In precedenza aveva anche avvisato la KNVB di una possibile presenza di telefonisti cinesi anche durante le partite del FC Eindhoven. "Il FC OSS è stato citato da Declan Hill" afferma Van Oostveen.

Pin It