Anche Buffon sospettato nello scandalo delle scommesse

Il .

Lo scandalo delle scommesse italiano inizia sempre più a prendere forma. Dopo i giocatori della nazionale Domenico Criscito e Leonardo Bonucci, ora anche Gianluigi Buffon è sospettato di essere coinvolto nel famoso caso. Il portiere della Juventus è sospettato di aver realizzato scommesse illegali su diversi eventi sportivi.

Buffon

Una tabaccheria di Parma, dove si può scommettere sulle partite di calcio, avrebbe ricevuto più di quattordici assegni per un totale di più di mezzo milione di euro dal portiere trentaquattrenne. In qualità di giocatore professionista, a Buffon è proibito scommettere sulle partite di calcio.

Attualmente è in corso un’indagine sul presunto coinvolgimento del giocatore della nazionale nel caso delle scommesse clandestine. Le autorità italiane hanno confermato che è in corso un’indagine sui trasferimenti di denaro sospetti.

Nei giorni scorsi, l’allenatore della nazionale italiana Cesare Prandelli ha deciso di escludere dall’Europeo Criscito per via dei sospetti, mentre Bonucci, compagno di squadra di Buffon alla Juventus, è potuto rimanere tra i convocati.

Pin It