Unibet: “Il monopolio francese delle scommesse è inaccettabile”

Il .

Il direttore dell’Unibet Petter Nylander, scarcerato la scorsa settimana dopo il pagamento di una multa di 200.000 euro, trova inaccettabile che il governo francese abbia ordinato il suo arresto per violazione del monopolio sulle scommesse. Poiché l’Unibet l’Unibet ha mirato al mercato francese delle scommesse, le società Française des Jeux e PMU hanno richiesto l'estradizione di Nylander.

Nylander

Nylander, che è stato arrestato all'aeroporto di Schiphol ed è ora obbligato a tenersi a disposizione per mettere in discussione, dice che le società erroneamente invocato le disposizioni legislative XIX secolo. "Si parla di disposizioni legislative da 1836 e 1891, ben prima della creazione della Comunità europea e l'introduzione di Internet". "Abbiamo già visto che più monopoli europei invece dovuto fare per la libera concorrenza. Ciò vale per l'industria del trasporto aereo, la diffusione radiotelevisiva e delle telecomunicazioni.

Questa è la prima volta che i monopoli di contestazione da parte dei concorrenti nella prigione di lucro. Abbiamo una moderna industria del gioco d'azzardo in Europa. Capo società come Unibet non devono essere discriminati. "La Commissione europea ha contestato la legittimità del monopolio.

Nei Paesi Bassi Unibet è anche sotto il fuoco perché il governo ritiene il gioco d'azzardo online illegale. Nei Paesi Bassi può essere gambled a Holland Casino e De Lotto.

Pin It