Ruud Gullit nuovo ambasciatore di BetClic

Il .

Il bookmaker online BetClic ha arruolato il celeberrimo Ruud Gullit come nuovo ambasciatore. L’avvenimento suona come un ritorno a casa per Gullit, perché tra i suoi colleghi troviamo molti ex compagni di squadra e allenatori che l’hanno accompagnato durante la sua carriera. A partire dal primo marzo Gullit ricoprirà il nuovo ruolo di ambasciatore di BetClic.

Gullit afferma: "Sono entrato a far parte di una squadra fantastica; è una bella sensazione quella di ritornare a lavorare con amici di una vita, come Marcel Desailly, Arrigo Sacchi e Dan Petrescu, come me ambasciatori di BetClic."

"È sempre bello prevedere il risultato di una partita di calcio accompagnata da un forte entusiasmo, se poi si vince anche qualcosa. Di settimana in settimana vi darò qualche consiglio sulla mia pagina di Facebook. Non vedo l’ora che la stagione del calcio europeo arrivi al culmine."

Ruud Gullit, come nuovo ambasciatore di BetClic, va ad aggiungersi a famosi giocatori e allenatori che lavorano su altri mercati di BetClic, ad esempio Marcel Desailly in Francia, Arrigo Sacchi in Italia e Dan Petrescu in Romania. “Sacchi è stato il mio allenatore al Milan, quando abbiamo vinto per due volte la Champions. Poi ho giocato nel Chelsea con Petrescu e Desailly, quindi mi sento a casa con questa nuova squadra” afferma Gullit, che ha totalizzato 66 presenze nella nazionale olandese, segnando 16 volte.

BetClic è stata fondata nel 2005 ed è diventata una delle aziende principali nel mercato europeo delle scommesse online; attualmente è la punta di diamante del BetClic Everest Group. Ruud Gullit inizierà a ricoprire il ruolo di testimonial il primo marzo 2011, e nello stesso giorno il Manchester United affronterà il Chelsea in Premier League. “Ovviamente faccio il tifo per il Chelsea” ha affermato Gullit, che continua ad avere i Blues nel cuore dopo aver giocato per tre anni nella squadra londinese.

Pin It