La fusione di Bwin e PartyGaming è alle porte

Il .

Bwin, azienda leader per quanto riguarda i giochi e le scommesse online, e PartyGaming, società con sede a Gibilterra, hanno pubblicato un comunicato stampa riguardante l’attuale fusione e hanno confermato che il processo è in corso.

Le due aziende hanno annunciate alla fine di luglio che si sarebbero fuse per creare il principale operatore quotato in borsa al mondo e per realizzare ricavi annuali congiunti di circa 55 milioni di euro.

Tuttavia alla fine della settimana scorsa hanno affermato di “aver sentito voci di speculazioni” connesse alla lentezza della fusione e hanno rivelato che desiderano giungere a compimento del processo entro il primo trimestre del 2011.

L’accordo proposto vedrebbe il trasferimento del patrimonio e delle passività di Bwin a PartyGaming e la creazione di una società per azioni con sede a Gibilterra.

Jim Ryan, attuale condirettore generale di PartyGaming, sarà affiancato con uguali responsabilità da Norbert Teufelberger, attuale condirettore di Bwin. Per la fusione gli azionisti di Bwin riceveranno 12,23 nuove azioni di PartyGaming per ciascun’azione della società austriaca.

Pin It