Azione legale ufficiale contro la sponsorizzazione Bwin del Real Madrid

Il .

L’operatore di casino spagnolo Grupo Codere ha intrapreso un’azione legale contro la sponsorizzazione che Bwin ha realizzato con la squadra del Real Madrid. Codere afferma che la sponsorizzazione di Bwin viola la legge spagnola sulla pubblicità.

L’azienda di scommesse online è anche accusa di concorrenza illegale contro gli operatori di scommesse autorizzati. Il Grupo Codere chiede che Bwin, società con sede a Gibilterra, ponga fine alla sponsorizzazione del Real Madrid e smetta di fare pubblicità in Spagna. Grupo Codere ha già querelato Bwin presso il tribunale di Madrid.

Bwin e il Real Madrid hanno iniziato a collaborare quattro anni fa, e il contratto di sponsorizzazione delle divise vale 20 milioni di euro all’anno."Grupo Codere ha sempre riconosciuto che gli operatori delle scommesse in Spagna dovevano attenersi al principio di non fare pubblicità, ma sottolineando che la pratica della sponsorizzazione dovrebbe essere svolta solo rispettando regole molto severe e previa approvazione e permesso degli organismi governativi" nota il sito Sportbusiness.

"Gli operatori di scommesse hanno anche riconosciuto che non hanno il permesso di organizzare né di esercitare alcuna attività di scommessa online, anche se sono dotati delle competenze e delle tecnologie necessarie" afferma inoltre il Grupo Codere. "Questo tipo di attività, in Spagna, è proibita e in alcuni casi anche perseguita legalmente."

Le squadre di calcio europee hanno trovato una importante fonte di sponsorizzazione nell’industria delle scommesse online, ma questo ha causato problemi, anche in Francia e in Germania. Il contratto tra Bwin e il Real Madrid scadrà fra due anni.

Pin It